...E ANDIAMO AVANTI!...E ANDIAMO AVANTI!Fratelli d'Italia

Friday, October 21, 2005

Fermate la Moratti!! (per ringraziarla)/1

Se, passeggiando per Roma o Milano, vi capitasse per caso di incontrare Letizia Moratti, fermatela subito, e ringraziatela. Le riforme promosse dal suo Ministero, infatti, sono azzeccate e coraggiose. Vanno a beneficio degli studenti, dei genitori, della cultura, del Paese.

Lo so, è difficile crederlo, con tutti quei giovani 'compagni' di scuola che, ligi al loro dovere di bravi militonti occupano da giorni licei e facoltà universitarie, dimostrando così, secondo i media di sinistra (quasi tutti) "il disagio di un'intera generazione di giovani" di fronte all'ennesimo smantellamento delle istituzioni operato da Berlusconi. Ma intera generazione di giovani dde che?? Non cascateci. I giovani non sono mica tutti così.

Seguite il ragionamento: la destra rappresenta la realtà, la sinistra rappresenta il sogno. I giovani sognano più di tutti. Molti purtroppo diventano marionette nelle mani dei Bertinotti, dei Caruso, dei Casarini. E poi occupare è divertente, vai via di casa per un po’, fai gruppo, sei libero di ubriacarti e fumare erba senza che nessuno ti dica niente. Gliel’hanno detto i professori che la legge distruggerà l’università, e loro ci sono cascati.

E’ l’ennesimo rigurgito di ’68 bollito, svuotato e ipocrita, solo che questa volta i sessantottini stanno in cattedra, a organizzare gli studenti in squadracce che difendano i loro privilegi corporativi. In quanto intoccabili, i baroni possono decidere di remare contro qualsiasi tentativo di riforma che attacchi il loro piedistallo. Se non vogliono che una riforma passi, indottrinano i militonti a occupare e girotondare. Se la riforma passa comunque, loro non la applicano. E il sistema si inceppa.

Questa volta hanno paura, perché con delle regole meritocratiche non ci si può più permettere di venire a lezione tre volte in un anno e fare propaganda invece che insegnare. (continua)